venerdì, 18 gennaio 2019

A Pompei intensificati divieti e sanzioni per turisti maleducati

A Pompei scattano i divieti per i turisti indisciplinati, si tratta di 22 divieti e consigli comportamentali che vanno ad aggiungersi a quelli affissi all’ingresso degli Scavi. L’obiettivo è fermare alle scene ritenute scandalose nella città antica tra le più famose al mondo. Quindi stop al mangiare panini seduti sui banchi delle antiche locande, basta ai selfie in piedi sulle colonne, basta .lasciare scorrazzare cani e bambini come se si trovassero in un parco pubblico, stop agli ombrelli, a meno che non piova, vietato andare in giro a dorso nudo o in reggiseno, vietato fumare e gettare a terra le cicche (esistono delle apposite aree).
L’elenco si conclude con minacce di sanzioni molto severe, sia per i visitatori sia per le guide che non sorvegliano i turisti accompagnati laddove dovessero contravvenire a regole che in molti casi sfociano nel penale.

News Correlate