martedì, 19 giugno 2018

Volotea annuncia la nuova rotta da Torino a Napoli

Volotea ha annunciato l’avvio della nuova rotta Torino-Napoli. Alla conferenza hanno preso parte Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, Roberto Barbieri, ad Sagat e Armando Brunini, ad Gesac.

Il volo inaugurale della nuova tratta Torino-Napoli è in programma per il 17 settembre. Dal 18 di ottobre, la rotta decollerà 6 giorni su 7 (ogni lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica), partendo da Torino per Napoli alle 19 e da Napoli per Torino alle 17, per un totale di 18.000 posti in vendita fino al 13 dicembre.

Sabato 26 maggio il vettore rafforzerà i collegamenti tra Piemonte e Sicilia, riattivando i voli alla volta di Lampedusa (disponibili con frequenza bisettimanale il sabato e la domenica) e Pantelleria (1 frequenza alla settimana il sabato). Per il mese di giugno, infine, sono confermate le ripartenze alla volta di Corfù (dal 27, ogni mercoledì) e Palma di Maiorca (dal 30, sabato e domenica), mentre a luglio si ritorna a volare verso Skiathos (dal 3, martedì e mercoledì).
Proseguono anche durante tutto il periodo estivo, i collegamenti annuali alla volta di Palermo (lunedì, venerdì, sabato e domenica) e Cagliari (giornaliero) che si aggiungono al collegamento estivo con Olbia (disponibile fino a 5 volte a settimana lunedì, martedì, giovedì, venerdì e domenica), per un totale di 9 destinazioni raggiungibili da Torino.

Sono molto incoraggianti i risultati raggiunti presso l’aeroporto torinese dalla low cost che ha concluso positivamente il 2017, trasportando 133.000 passeggeri, con un incremento del +36% rispetto al 2016 e un load factor dell’89%. Per i prossimi mesi, la compagnia scenderà in pista operando più di 1.280 voli pari ad un’offerta di 176.000 biglietti.

“Siamo felici di annunciare una nuova rotta da Torino verso Napoli, che si aggiunge alle connessioni annuali verso Palermo e Cagliari. Grazie al nuovo volo verso la Campania, i viaggiatori piemontesi avranno un’offerta di volo ancora più ricca e potranno decollare a bordo dei nostri aeromobili verso una delle città più affascinanti d’Italia – ha commentato Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea –. Con la ripresa dei collegamenti alla volta di Lampedusa e Pantelleria sarà possibile pianificare una vacanza all’insegna del relax, del mare e del buon cibo. Infine, non vanno dimenticati i collegamenti con Corfù, Palma di Maiorca e Skiathos, che siamo certi faranno la felicità di molti vacanzieri”.

“Ringraziamo Volotea per aver saputo cogliere al volo questa ottima opportunità di sviluppo – ha aggiunto Roberto Barbieri, ad dell’Aeroporto di Torino – La rotta con Napoli è la quarta destinazione più trafficata dell’Aeroporto di Torino e vede ogni giorno viaggiare tipologie diverse di passeggeri: un solido traffico business, grazie agli stretti rapporti economici tra i due capoluoghi; turisti che si recano a scoprire queste splendide città; amici e famigliari in visita. Siamo felici che Volotea continui a consolidare la propria presenza su Torino aumentando l’offerta di destinazioni”.

www.volotea.com

News Correlate