domenica, 20 gennaio 2019

Ai nastri di partenza la 3^ edizione del ‘Festival dell’Erranza’

Tutto è pronto per la 3^ edizione del ‘Festival dell’Erranza’ i programma dal 4 al 6 settembre nel borgo di Piedimonte Matese (Ce) per una 3 giorni di festa e condivisione, con presentazioni di libri, spettacoli, riflessioni e workshop sul tema dell’erranza, con particolare attenzione alla suggestione che permeerà tutto l’evento: il rapporto tra ‘lo straniero e le nuvole’.  

Gli autori e gli ospiti del Festival 2015 invitati a riflettere sulla relazione che intercorre fra lo ‘straniero’ e gli interrogativi che la sua presenza costringe a porre, e l’incessante mutevolezza delle  nuvole, sono: Carmen Pellegrino,  Marco Neirotti, Fabrizio Coscia, Darinka Montico, Fatima Mahfud, Paolo Mastroianni, Christian Carmosino, Daniele Biella, Silvio Perrella, Ferdinando Camon e, per il consueto spettacolo del sabato sera, il cantautore napoletano Maldestro.                                                                                    

Per la prima volta presente, con un proprio stand e un rappresentante, l’Organizzazione Emergency. Il Festival collaborerà con il Gal dell’Alto Casertano che presenterà un video sulla via Francigena del Sud.

Il Festival dell’Erranza è il luogo dove s’incontreranno viaggiatori, sportivi, filosofi, religiosi, scrittori, artisti per indagare sull’arte di girare il mondo, sulla necessità di mettersi in cammino, sulla tendenza al nomadismo, sull’entusiasmo all’esplorazione, sull’impulso al viaggio, sulla fatica del migrare, sull’impegno agonistico dello sportivo.

Nell’organizzare gli incontri si è voluto armonizzare il contributo artistico con quello di ricerca, la riflessione filosofica con il resoconto di viaggio.

News Correlate