lunedì, 17 dicembre 2018

Rimini capitale dell’innovazione con BE -Wizard

Sono oltre 50 gli esperti internazionali del web che il 20 e 21 marzo saranno a Rimini per due giornate dense di anticipazioni, trends on line, idee 2.0 e buone pratiche digitali. È quanto prevede la 7^ edizione di Be-Wizard!, web marketing che va in scena al Palazzo dei Congressi di Rimini.

Al centro di questa edizione la teoria dello ‘Human to Human Marketing’ elaborata dal Social Media Strategist Bryan Kramer, esperto digitale che sbarcherà per la prima volta in Italia.
Inserito al 26° posto nella classifica dei CEO più influenti in campo Social in tutto il mondo e tra i 50 CEO Social più seguiti su Twitter dall’Huffington Post, Kramer è altresì uno dei 25 World Top Influencer secondo Forbes.

“Al BE-Wizard – anticipa Kramer – esplorerò perché e come la comunicazione online necessita di essere ‘aggiustata’ per trasmettere semplicità, empatia e imperfezione, tutte caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani. Fornirò strumenti pratici e strategie di pronto utilizzo da mettere subito in pratica per entrare in connessione con gli altri, esseri umani prima che utenti, per essere responsabili di marketing migliori e manager migliori”.

Di utenti come persone parlerà anche Julius van de Laar, stratega internazionale atteso ed esperto di digital media. Van de Laar illustrerà, a Rimini, come sviluppare una strategia di marketing online efficace nei confronti del pubblico a cui si rivolge ‘Nell’ambito media altamente reattivo nel quale ci troviamo ad operare (24 ore al giorno, sette giorni su sette), è sempre più difficile far emergere il proprio messaggio dunque è strategico cambiare il modo in cui i nuovi media vengono usati per veicolarlo’, svela lui stesso.

Il web marketing one to one arriva direttamente dalla Silicon Valley con Justin Cutroni di Google, elencato tra i più influenti e attivi partecipanti al dibattito in ambito Analytics dalla Digital Analytics Association.

Avanguardia di prospettiva con contenuti di eccellenza, dunque, che faranno di Rimini la Capitale italiana dell’innovazione. Un migliaio, tra imprenditori, manager, operatori turistici, blogger, professionisti del web e dell’informazione e figure professionali emergenti del settore tech, i partecipanti all’ultima edizione in arrivo da tutta Italia.

La 2 giorni si divide tra la sessione turismo, dove si parlerà di accoglienza 2.0 e web marketing territoriale, e la sessione business, che comprende e-commerce e Advanced, quest’ultima percorso di stampo tecnico per gli addetti ai lavori. Una serie di workshop, infine, completa il palinsesto dell’evento. 

News Correlate