domenica, 22 luglio 2018

Alberto Tomba testimonial dell’Appennino dell’Emilia-Romagna

Alberto Tomba è il testimonial del turismo nell’Appennino emiliano-romagnolo. Dopo quella dedicata allo sport invernale sulla neve, uno dei più grandi sportivi italiani di sempre ha anticipato a Bologna i temi della prossima campagna per l’Appennino bianco e verde, insieme al presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, all’assessore al Turismo, Andrea Corsini, e al presidente di Apt servizi Emilia-Romagna, Davide Cassani, ct della Nazionale di ciclismo.

“Sono contentissimo di essere tornato qui in Regione, mi sto già preparando e mi vedrete in qualche sentiero – ha detto Tomba – In Appennino ci son dei posti, dei paesi di cui uno neanche si rende conto. Come la via degli Dei, che collega Bologna a Firenze, una cosa da provare e che mi piacerebbe provare. Invece che il Freccia Rossa, prenderò la Via degli Dei. Venite al più presto”.        Bonaccini ha poi ricordato come la Regione abbia tanto da offrire “e accanto a prodotti forti e ormai ‘tradizionali’ come il turismo balneare e a realtà ormai consolidate come le città d’arte, ora è in grado di esprimere sempre più qualità anche per la montagna, lo sport e i grandi eventi sportivi. E non è un caso se la nostra regione quest’anno è stata indicata dalla prestigiosa guida Lonely Planet come la miglior meta in Europa”.

News Correlate