venerdì, 24 marzo 2017

Bolzonello: ‘Pro Loco essenziali per il territorio’

“Il sistema delle Pro Loco rappresenta una spina dorsale del turismo del Friuli Venezia Giulia, ricoprendo un ruolo che è stato pienamente riconosciuto dalla legge regionale da poco approvata e che è insostituibile sia per la capacità delle Pro Loco di leggere il territorio nelle sue declinazioni più minute, sia per il collante sociale che esse rappresentano”.

Lo ha affermato il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, intervenendo all’inaugurazione della nuova sede della Pro Loco di Fogliano Redipuglia, resa possibile dall’impegno dei volontari e dal sostegno della locale amministrazione municipale e della Banca di credito cooperativo di Turriaco.

“Anche il sistema delle Bcc – ha aggiunto in proposito Bolzonello – fornisce in questo contesto un apporto positivo al territorio”. La nuova sede della Pro Loco sorge accanto al Municipio e dà risposta a un periodo di incertezza, durante il quale l’associazione, fondata nel 1961 e forte di 1800 iscritti, non aveva potuto contare su una struttura stabile di riferimento.  “Le Pro Loco hanno la capacità di tenere insieme una comunità e di favorire momenti di condivisione”, ha osservato Bolzonello, complimentandosi con le persone che con il loro paziente lavoro hanno trasformato locali fatiscenti in una sede accogliente. Il sodalizio di Fogliano Redipuglia, oltre al turismo sociale, promuove il locale Museo Multimediale della Grande Guerra e le attività ricreative ‘Girando… là’.

News Correlate