martedì, 23 ottobre 2018

A Lignano boom di turisti tedeschi

A Lignano il litorale è apprezzato dai visitatori anche fuori stagione, infatti gli ultimi due mesi, secondo quanto diffuso dall’assessorato regionale al turismo, hanno segnato un aumento del 2,8%. Spicca l’aumento dei vacanzieri d’Oltralpe, in particolare dalla Germania. In totale, dunque, gli stranieri sono aumentati del 4,8%. Gli italiani, invece sono leggermente diminuiti (- 0,3%). Stessa cosa per gli arrivi che registrano per gli italiani un -1,4% e invece per gli stranieri un + 5,9%, passando da 376.562 a 398.932.

Si dice soddisfatto il presidente della Lignano Sabbiadoro Gestioni, Loris Salatin: “questi risultati sono la dimostrazione che quando si lavora bene e in sinergia con le istituzioni i risultati arrivano. La congiuntura particolare che ha riguardato il mare italiano, il lavoro di Promoturismo, del Consorzio Lignano Holiday, della stessa Lisagest, insieme al Comune, e di tutti gli operatori hanno permesso di avere una stagione con un segno più, ma soprattutto di avere nuovi segnali da mercati importanti, Germania in primis. Ma ritengo che Lignano debba porsi obiettivi ancora più ambiziosi, proprio in virtù di questa capacità di lavorare insieme. Non basta avere l’80% delle strutture piene per due mesi all’anno, bisogna lavorare per raggiungere questa percentuale per quattro mesi se non di più”.

News Correlate