giovedì, 21 settembre 2017

Al via la stagione sciistica in Friuli Venezia Giulia

La festa dell’Immacolata sarà il giorno di avvio della stagione invernale in Friuli Venezia Giulia, anche se non tutti gli impianti sono ancora completamente funzionanti. Si potrà sciare, a Tarvisio, Forni di Sopra e Piancavallo, mentre nei comprensori Ravascletto-Zoncolan, Sella Nevea e Sauris si dovranno attendere condizioni meteo più favorevoli.

A Tarvisio da giovedì 8 dicembre, apertura giornaliera, quindi anche dopo il weekend, si potrà sciare dalle 9 alle 16 nei campi scuola serviti dalla seggiovia Duca d’Aosta, seggiovia Tschopfen, dalla sciovia e dai tappeti del campo scuola. Dall’8 all’11 dicembre compresi sarà inoltre attiva con lo stesso orario, la telecabina del Lussari a disposizione però solo per i pedoni che desiderano raggiungere il borgo.

A Forni di Sopra, da giovedì 8 a domenica 11 dicembre compresi saranno aperti dalle 9 alle 16,30 i due tappeti in località Davost (Centrale e Campo scuola) con le relative piste Campo scuola e la parte finale della Cimacuta. Prosegue inoltre l’apertura dell’anello di fondo pista Tagliamento in località Santaviela della lunghezza di 700 metri.

A Piancavallo, ancora per il weekend della Madonna, sarà in funzione dalle 9 alle 16 la seggiovia Tremol 1 solo per i pedoni per permettere anche il raggiungimento della Baita Arneri. Si potrà inoltre utilizzare il bob su rotaia dalle 9,30 alle 13 e dalle 14 alle 16. Ad eccezione dei campi scuola di Tarvisio, che continueranno ad essere aperti anche dal 12 dicembre in poi, i poli sciistici riapriranno sabato 17 e domenica 18 dicembre.

News Correlate