martedì, 11 dicembre 2018

Alpsndown.com, nuovo portale del turismo attivo dalle Alpi al Mare Adriatico

Alpsndown.com è il nuovo progetto di Visitait Srl, lanciato nel marzo 2018. Nuovo logo, nuovo sito web e nuova strategia di comunicazione sono le componenti principali del progetto che, pur mantenendo il focus sulle esperienze outdoor e il cuore dell’attività in Friuli Venezia Giulia, sceglie di allargare la propria zona di influenza al territorio che si estende dalle Alpi al Mare Adriatico. L’avventura diventa la protagonista assoluta e viene proposta ai turisti e alle persone del luogo come mezzo tramite il quale scoprire posti nascosti e autentici, immersi nella natura incontaminata e lontano dai principali flussi turistici.

“Alpsndown.com rappresenta la naturale evoluzione del precedente portale, Visitait.it. L’esperienza nel settore, lo sviluppo degli strumenti tecnologici e una rete di professionisti altamente qualificati, ci hanno permesso di fare questo notevole passo avanti – afferma Anna Dreolini, responsabile Marketing di Visitait Srl, che continua – I trend dimostrano che il turismo attivo sta crescendo in modo esponenziale; Il viaggiatore non è più un semplice “spettatore” ma assume a tutti gli effetti il ruolo di “attore” e, tramite l’esplorazione, la scoperta e la conoscenza diretta del luogo che sta visitando, arricchisce il proprio bagaglio culturale ed esperienziale. Internet è uno strumento indispensabile per questa tipologia di viaggi: online si possono valutare e confrontare le diverse offerte, ricevere tutte le informazioni di cui si necessita e prenotare in autonomia la propria vacanza”.

“Ed è proprio questo il contesto in cui si inserisce l’attività di Alpsndown.com. Il nostro obiettivo è di diventare il punto di riferimento per chi vuole immergersi totalmente in questi luoghi incantevoli – continua Federico Crosato, responsabile Vendite dell’azienda – Paesaggi innevati, cavità naturali, colline coltivate a vigneti sono il paradiso per gli appassionati di attività all’aria aperta come lo sleddog, le escursioni in fat bike o in quad, i voli in mongolfiera e in ultraleggero e molto altro. Attorno alla prenotazione di ogni singola attività poi si sviluppa un intero network turistico che coinvolge la ristorazione, le strutture ricettive e le attività commerciali”.

Il portale non è un semplice e-commerce di vendita di coupon, ma un vero e proprio sistema di prenotazione che mette in collegamento il viaggiatore con le esperte guide del territorio.
Rispetto a Visitait.it, Alpsndown.com contiene diverse sezioni aggiuntive dedicate ai consigli per i viaggiatori: cosa mettere in valigia quando si sta per partire per una vacanza avventurosa, interviste alle guide, articoli dedicati alla preparazione per le attività proposte sul portale.

Da marzo, inoltre, l’azienda ha aderito al progetto ‘Factory’ dedicato ai giovani soci di Banca TER e avuto l’opportunità di trasferire la propria sede operativa nel cuore di Udine, all’interno del prestigioso Palazzo Moretti in Piazzale XXVI luglio. Gli spazi della ‘Factory’ sono condivisi da 10 start-up friulane con il fine di creare interscambi di idee, opportunità di collaborazione, spunti per nuove potenzialità di business e costruire dei veri e propri network.

News Correlate