martedì, 23 ottobre 2018

Primo cinque stelle alle Cinque Terre: è il Grand Hotel Portovenere

Le Cinque Terre e il Golfo dei Poeti hanno il primo hotel a cinque stelle. Il Grand Hotel Porto Venere, diventa la struttura di riferimento nel segmento luxury che vuole coniugare le aspettative di una clientela internazionale, rendendo più appetibile il territorio e arricchendo l’offerta turistica di Porto Venere,.

“Puntiamo a miglioramenti continui con la giusta ambizione e ci definiamo Boutique Hotel perché la nostra forza è proprio un servizio cucito su misura all’interno degli spazi raccolti: siamo un 5 Stelle sobrio e contemporaneo. Infine ma non per importanza, continua il Direttore Antonio Polesel, una nota è il valore professionale dell’esperienza che i giovani dipendenti del territorio possono costruirsi a Porto Venere e utilizzarla come trampolino di lancio se la loro ambizione li porterà ad approdare in grandi alberghi in giro nel mondo”, ha detto il direttore Antonio Polesel.

Il Palmaria Restaurant, anche nel 2018, sarà guidato dallo Chef Francesco Parravicini e da un giovanissimo team composto da professionisti “under 30” tutti provenienti da esperienze significative nei maggiori ristoranti europei. Motore creativo della cucina del Palmaria, lo Chef Francesco Parravicini. Le proposte del ristorante punteranno a coinvolgere sempre di più la clientela esterna del Grand Hotel Portovenere, con iniziative e degustazioni che partendo dai prodotti del territorio proietteranno l’esperienza del gusto del Palmaria in un vero e proprio Grand Tour d’Italia.

L’Hotel comprende 50 camere con alcune suite, tutte accoglienti e spaziose, arredate con i colori più rilassanti: predominano il sabbia e i toni dell’ambiente naturale e ne riflettono la luce. Molte camere sono anche arricchite da terrazzi e balconi affacciati sul mare.
I servizi aggiuntivi dell’albergo come la spiaggia riservata, il garage privato, un centro benessere con annessa palestra, una sala congressi con circa 120 posti e due sale riunioni raccolte chiudono il cerchio offrendo servizi a 360 gradi.

Al quarto piano del Grand Hotel, si gode di un panorama privilegiato che inquadra l’essenza del territorio, caratterizzato dal mare incorniciato dalle cime delle Alpi Apuane.

Al secondo piano del Grand Hotel, nella parte più antica dell’edificio, luogo in cui un tempo sorgeva la cappella del convento c’è la ‘suite del Castello’. Leggermente arretrata rispetto alla facciata principale dell’edificio, la suite si trova in posizione privilegiata per la vista sul castello Doria, posto nel punto più alto del borgo di Porto Venere. La suite è dotata di un bagno grande in camera, con un’ampia doccia con cromoterapia e di un bagno di servizio dotato di spogliatoio.

Il gioiello della camera è l’ampia terrazza, dalla quale si può spaziare dal cuore del borgo col suo castello, fino ad arrivare alla costa selvaggia dell’isola Palmaria, passando per il canale di Portovenere.

News Correlate