domenica, 26 marzo 2017

Al via prima ‘Sciacchetrail’ tra vigneti Cinque Terre

Domenica 29 marzo il Parco Nazionale delle Cinque Terre sarà teatro dello ‘Sciacchetrail’, corsa podistica lungo 47 km di sentieri sterrati, con più di 3 mila metri di dislivello, attraverso 5 borghi, cantine e chiese, 7 mila km di muretti a secco e un’ottantina di ettari di vigneti dove circa 20 agricoltori producono il prestigioso Sciacchetrà, vino passito delle Cinque Terre famoso in tutto il mondo.

L’appuntamento è riservato a poco più di 200 atleti, fra cui l’ultrarunner Sally McRae, organizzato dalla Asd Polisportiva e dal Sistema turistico locale delle Cinque Terre che intende unire due passioni quella per la corsa a piedi nella natura e quella per il famoso vino Sciacchetrà.

La partenza e l’arrivo sono previsti a Monterosso, dove sono in programma anche molti eventi collaterali. L’evento è stato presentato nella sede della Regione Liguria dai presidenti del Parco Nazionale Cinque Terre e dell’Stl Cinque Terre e Riviera Spezzina, rispettivamente Vittorio Alessandro e Daniele Moggia, dal direttore della gara Maurizio Cattani, dall’assessore regionale allo Sport Matteo Rossi e dal vicesindaco di Monterosso Eliana Cavalli.

News Correlate