martedì, 14 agosto 2018

Riparte il servizio di Cinque Terre Express, ticket invariato

É tornato in funzione il Cinque Terre Express, con collegamenti ogni 30 minuti nella tratta Levanto-La Spezia.
“Con la riattivazione del servizio per la stagione estiva – spiega Gianni Berrino, assessore regionale ai trasporti e al Turismo – le Cinque Terre avranno, come lo scorso anno, 99 collegamenti giornalieri garantendo, come avviene da due anni a questa parte, un servizio efficace che soddisfa sempre crescenti flussi turistici nei borghi e le richieste dei pendolari. Il ticket resta invariato, a 4 euro, e ne sono esenti i residenti e i pendolari che non pagano alcun supplemento alla tariffa ordinaria di viaggio”.

I 46 treni nella fascia oraria 7.55-20.10 del Cinque Terre Express si aggiungono ai 40 servizi Regionali che fermano in tutte le località delle 5 Terre, dalle prime ore del mattino all’una di notte, e ai 13 Regionali Veloci con fermate nelle Cinque Terre.

Complessivamente sono 99 i collegamenti con i treni regionali al servizio del territorio del Parco delle 5 Terre.

Per viaggiare sui treni regionali che fermano nelle Cinque Terre (tra le stazioni di Levanto e La Spezia) è necessario munirsi di biglietto a tariffa 5 Terre, da 4 euro a tratta (2 euro per i ragazzi dai 4 agli 11 anni) oppure un supplemento di 2,40 euro per i percorsi tra una stazione esterna e una interna all’area delle Cinque Terre (escluse le stazioni di Levanto e La Spezia Centrale).
Tutti i viaggiatori residenti sul territorio della Regione Liguria pagano il biglietto ordinario e sono esentati dal supplemento ‘5 terre express’. Nessun supplemento per i clienti in possesso di abbonamento con origine o destinazione nelle località tra Levanto e La Spezia.

News Correlate