venerdì, 18 gennaio 2019

Modiano lascia presidenza SEA, subentra Castelli

Pietro Modiano ha rassegnato le dimissioni da presidente di Sea, società che gestisce gli aeroporti milanesi, anticipando il termine del suo mandato che si sarebbe naturalmente concluso con l’approvazione del Bilancio 2018.

“Una decisione – viene spiegato – che è stata determinata dall’aggravarsi dell’impegno di Modiano come presidente di Banca Carige, assunto nel settembre di quest’anno, proprio in vista della scadenza del mandato”. Lo sostituirà il consigliere Michaela Castelli fino alla data dell’assemblea.

News Correlate