giovedì, 13 dicembre 2018

Ebrl, nuovi appuntamenti a Milano su fatturazione elettronica e 74ter

Tornano gli appuntamenti con gli esperti di Ebrl. Due le date a Milano per fare luce sulle novità del regime speciale 74ter e della fatturazione elettronica, il 30 novembre, mentre il seminario sull’Insurance Distribution Directive si tiene il 14 dicembre.

Nonostante lo stop del Garante sulla fatturazione elettronica, dovuto a correzioni che l’Agenzia delle Entrate deve apportare al sistema d’interscambio, non conforme alle norme sulla protezione dei dati personali introdotto dal Gdpr, l’Ente bilaterale lombardo ha preferito mantenere l’appuntamento di approfondimento con la formatrice contabile e fiscale Cinzia Orlandini, che attualmente conta oltre 55 iscritti.
La sessione powered Fiavet Lombardia si tiene il 30 novembre dalle 9 alle 13 a Palazzo Castiglioni in Corso Venezia, 47 e aprirà i lavori il presidente di EBRL, Luigi Maderna.
“Si tratta della terza giornata di questo ciclo dedicato alla contabilità – commenta Maderna -, sempre piuttosto partecipate e con tante domande da parte delle agenzie: diritti d’agenzia e mark-up, servizio singolo, comunicazione dei dati sulle fatture emesse e ricevute sono argomenti che non perdono mai audience. Un segnale che ci conferma quanto la distribuzione turistica esiga essere pronta e aggiornata”.

Venerdì 14 dicembre dalle 9.30 alle 12.30 sarà L’IDD, Insurance Distribution Directive, a tenere banco con Michele Cossa, ad di Borghini e Cossa Assicurazioni e membro della commissione

legale di Fto – Federazione Turismo Organizzato, che si è occupata dell’Idd. Nella sessione verrà spiegato a quali condizioni e secondo quali regole le agenzie di viaggio potranno continuare a proporre polizze assicurative ai loro clienti e come il mercato assicurativo specializzato sta rispondendo alla nuova normativa. Anche in questo caso si tratta del terzo appuntamento degli appuntamenti con l’esperto dedicati ai temi legali: in primavera e in estate, Ebrl aveva incentrato su privacy, polizze annullamento e nuova direttiva europea dei pacchetti, quest’ultima con il docente di diritto del turismo Gianluca Rossoni.

Infine,oggi, 29 novembre, si conclude il percorso di formazione sul content marketing e su come creare testi e contenuti peri canali digitali e social, con Lara Badioli. La peculiarità di quest’anno è stata la declinazione dei corsi sui prodotti venduti dalle agenzie di viaggio secondo le stagioni e i target: i city break di primavera, le vacanze lunghe d’estate, le fughe d’inverno e i mercatini

di Natale per famiglie, Lgbt, turisti sportivi e diverse altre audience senza dimenticare i viaggi di nozze. I partecipanti hanno lavorato per realizzare la propria “cassetta degli attrezzi” con una pianificazione a lungo termine, l’organizzazione di archivi, l’elaborazione di testi efficaci, sia per il sito che per i social media, infine la misurazione delle campagne.

Il 2018 è stato un anno prolifico di formazione continua offerta da Ebrl alle imprese di turismo, ora l’ente progetta il 2019.

News Correlate