giovedì, 21 settembre 2017

Como protagonista ad Expo Astana con Alessandro Volta

Ha preso il via lo scorso 10 giugno Expo Astana 2017, che vede la partecipazione di quasi cento Paesi e numerose aziende private. Durante i 3 mesi dell’Expo il territorio comasco potrà godere di un ruolo da assoluto protagonista. All’interno del Padiglione i visitatori possono ammirare lo ‘Spazio Alessandro Volta’, con una proiezione di 4 minuti che descrive la vita, le scoperte e l’eredità lasciata dallo scienziato comasco.

Nello stesso spazio, è presente un braccio robotico della startup Caracol, insediata nel Parco Scientifico di Lomazzo ComoNExT, che realizza in tempo reale disegni grafici sulle scoperte di Volta.
“Como è l’unica città italiana ad avere una presenza all’interno del padiglione Italia ad Expo2017 in Kazakhistan. Non è cosa da poco e non era scontato riuscirci – spiega Mauro Frangi, presidente della Fondazione Volta – chi visiterà il Padiglione Italia per tutta la durata dell’esposizione incontrerà Volta e la sua eredità e, nel contempo, il nostro territorio, la sua bellezza e alcune eccellenze tecnologiche delle nostre imprese. I riscontri dei primi giorni di apertura ci dicono che è un’opportunità importante soprattutto per le relazioni che apre con una parte del mondo (Russia, repubbliche ex sovietiche, Cina, India, Paesi Arabi…) strategica per il futuro. E l’incontro sarà ulteriormente arricchito da relazioni scientifiche con le Università di quel Paese e da incontri tematici di scambio e di promozione economica, turistica, culturale”.

News Correlate