venerdì, 18 gennaio 2019

Aerdorica, è della società inglese Njord Partners l’unica offerta

La società del gruppo inglese Njord Partners è in corsa per diventare socio privato di maggioranza di Aerdorica, spa di gestione dell’Aeroporto delle Marche di Ancona Falconara. Fa capo al fondo inglese, manager di investimenti per situazioni speciali, l’unica offerta per la selezione del socio privato pervenuta entro la scadenza del 4 gennaio, la cui busta è stata aperta in seduta pubblica nella sede della società, alla presenza della Commissione nominata da Aerdorica e il commissario giudiziale Camillo Catana.

L’ad Federica Massei, in qualità di Responsabile unico del procedimento, ha aperto la ‘busta A’ ed ha verificato la regolarità della documentazione amministrativa. La Commissione, in seduta privata, sta valutando la ‘busta B’, contenente l’offerta tecnica ed ha fissato per venerdì 11 gennaio alle 10 l’apertura della ‘busta C’ che contiene l’offerta economica. Se ci sono tutti i requisiti la Commissione procederà alla aggiudicazione in via provvisoria.
La documentazione verrà quindi sottoposta alla stazione appaltante (Aerdorica) e successivamente alla ratifica dell’assemblea degli azionisti. L’informativa dell’aggiudicazione dovrà essere inviata alla Commissione Ue da parte della Regione Marche, socio di maggioranza di Aerdorica per consentire il completamento dell’istruttoria in materia di aiuto alla ristrutturazione.
Da parte sua, Aerdorica fornirà l’informativa agli organi della procedura concorsuale, i quali ne faranno l’uso di legge per garantire la migliore informazione del ceto creditorio. Sono tasselli che dovranno incastrarsi: l’ok della Commissione Ue alla ricapitalizzazione da parte della Regione potrà dare copertura al piano concordatario presentato da Aerdorica. Solamente dopo l’omologa del concordato, l’investitore privato farà il suo ingresso formale nella compagine societaria.

News Correlate