venerdì, 14 dicembre 2018

Divina Commedia musical, Cotugno: occasione per cambiare passo

”Il Molise cambia passo, il turismo è cultura, la cultura produce turismo”. Ad affermarlo Vincenzo Cotugno, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Molise, riferendosi alla scelta di portare la nuova versione del musical dantesco della Divina Commedia a Isernia.

Una scelta che si inserisce in un piano strategico, gli Stati generali della Cultura e del Turismo molisani che vedranno la luce a breve.
Per Cotugno con l’opportunità di realizzare la produzione dello spettacolo di Gabriele Gravina nell’auditoriumdi Isernia si è voluto proporre ”non solo uno spettacolo di livello internazionale, e che ospiteremo per 5 giorni a Isernia con 10 spettacoli e matineè per gli studenti, ma anche una occasione per dire all’Italia che questi eventi in Molise fanno parte di una nuove offensiva culturale e turistica”.

“L’interesse delle scuole delle regioni vicine per la Divina Commedia musical sono già un ottimo indizio – ha detto Cotugno – Poi c’è l’ottima risposta occupazionale: sono arrivati 4 tir, le scene si stanno realizzando qui, ci sono 80 persone che lavorano, professionisti dalla Scala, da Roma ecc. Insomma, il Molise con il suo ottimo rapporto prezzo qualità si apre al paese, e questi eventi lo dimostrano. La struttura dell’Auditorium, realizzata nel 2010, è nuova e perfetta”.

News Correlate