venerdì, 24 novembre 2017

Meliá vuole trasformare Palma di Maiorca in meta top per il congressuale

Meliá Hotels International ha fissato la data di apertura del nuovo progetto a Palma di Maiorca: il Palau de Congressos de Palma (Convention Centre) e del suo hotel adiacente, il Meliá Palma Bay. Sabato 1 aprile il Gruppo aprirà le porte di quello che, secondo le previsioni di Gabriel Escarrer, vicepresidente e ceo, sarà il miglior centro congressi del Mediterraneo, con un potenziale tale da far rientrare Palma di Maiorca nella classifica delle 50 migliori destinazioni per meeting, congressi e convention internazionali.

Il Gruppo Meliá Hotels International è stato scelto lo scorso ottobre per gestire il progetto del nuovo Palma Convention Centre, ed inizia ora il conto alla rovescia per preparare l’inaugurazione di questa nuova infrastruttura  che sorge sul lungomare del Paseo Marítimo, a soli 5 minuti dall’aeroporto, dalla cattedrale e dal cuore storico della città, con una vista su Palma Bay.
Il Palazzo dei Congressi di Palma di Maiorca sarà composto dall Grand Auditorium, lo Small Auditorium e la Exhibition Area. Il Grand Auditorium può ospitare più di 1.900 persone ed è il vero gioiello dell’intero edificio. Lo Small Auditorium può accogliere fino a 462 persone ed è equipaggiato con la stessa tecnologia del Grand Auditorium. La Exhibition Area occupa un totale di 2.340mq ed è formato da un piano terra di 1.640mq con un’altezza di 11 m e un piano ammezzato di 700mq alto 7.6 metri.
Il Palau de Congressos (Convention Centre) è collegato all’hotel Meliá Palma Bay mediante il mezzanino, a simboleggiare il legame tra gli spazi destinati alle conferenze e alle convention e l’hotel. Nelle 268 camere e suite, il brand Meliá si è evoluto verso una filosofia chiamata ‘360º wellbeing’ che si riflette in diversi momenti durante tutto il soggiorno e prevede una serie di tecnologie studiate appositamente per aiutare gli ospiti a rilassarsi. La terrazza all’ultimo piano ospita una piscina affacciata sulla baia della città, la Spa e l’area fitness. Per i viaggiatori più esigenti, Meliá Palma Bay offrirà il servizio ‘The Level’, con 53 camere dedicate e una VIP Lounge. La passione di Meliá per la cucina si trasmette anche nell’offerta culinaria creata nei suoi hotel e il Meliá Palma Bay offrirà un’ampia scelta di differenti menu, dai piatti salutari alla cucina spagnola e internazionale, in linea con la strategia food and beverage del Gruppo.
Sia il Palau sia l’hotel saranno operativi ad aprile in un periodo di ‘soft opening’ durante il quale i primi clienti e i gruppi potranno provare le strutture e i servizi a tariffe speciali.

http://www.melia.com

News Correlate