venerdì, 15 dicembre 2017

Mini libri d’autore per accogliere gli ospiti negli alberghi

Una storia d’autore raccontata in un mini libro da far trovare gli ospiti degli alberghi, per accoglierli in camera e stupirli con un’idea diversa che non siano i classici cioccolatini sul cuscino. Questa è l’idea proposta da Golden Book Hotels agli albergatori; la novità (a parte il prezzo decisamente economico) è nella forma accattivante e insolita del piccolo volume. Oltre alla possibilità di scoprire come si fabbrica un libro, gli hotel hanno la possibilità di acquistare una risma di carta pregiata, 200 fogli stampati con il racconto di uno degli affermati autori emergenti che collaborano al progetto editoriale, tra i quali Vins Gallico, Paolo Zardi (entrambi finalisti al Premio Strega 2015), Marco Proietti Mancini, Ivano Porpora; o, se lo desiderano, con una propria storia personalizzata.

La particolarità sta nel fatto che il grande foglio è diviso in 16 rettangoli, che si devono piegare e tagliare come un origami per ricomporre il racconto finito: proprio quello che accade all’interno delle tipografie. Il “sedicesimo” prende così vita sotto gli occhi, diventa un oggetto vivo e ancora più suggestivo. Quello che Golden Book Hotels definisce un racconto “al volo” in italiano e inglese, accompagna il soggiorno con piacevolezza, per offrire agli ospiti un valore aggiunto di spessore. Racconti indipendenti “strappa e leggi”, stampati davanti e dietro su un foglio unico che diventa un mini-libro, da portare con sé in ogni momento. L’idea è pensata per piccole strutture ricettive, desiderose di regalare un valore aggiunto al proprio ospite, seppure con budget contenuti, ma anche per l’albergo più grande che non voglia rinunciare all’offerta di servizi e piccoli cadeau alla clientela top. Chi acquista da Golden Book Hotels “I Sedicesimi”, potrà godere per un anno, senza ulteriori oneri, di alcuni dei servizi di promozione alberghiera destinati ai soci.

News Correlate