venerdì, 15 dicembre 2017

9 new entry italiane nelle nuove guide ‘Luxury Hotels’ di Condé Nast Johansens

Sono già disponibili le Directory 2018 di Condé Nast Johansens: ‘Luxury Hotels and Spas – UK, Europe and The Mediterranean’, che comprende 204 alberghi, e ‘Luxury Hotels, Inns, Resorts, Spas & Villas – The Americas, Caribbean & Pacific’, con 131 strutture incluse. Le guide C sono considerate ormai strumento prezioso dai viaggiatori di tutto il mondo che le apprezzano per l’alto standard qualitativo garantito, per la grande attenzione e risalto dedicati alle foto, per l’equilibrato mix di contenuti tra alberghi tradizionali e strutture dal design contemporaneo. A corredare il tutto, testi curati completi di suggerimenti su novità e tendenze. Complessivamente il sito Internet di Condé Nast Johansens copre tutto il mondo con 718 strutture in 60 paesi, di cui 489 in Europa e 93 in Italia. La nuova edizione della guida ‘Luxury Spas’ uscirà nel mese di dicembre.
Per quanto riguarda l’Italia, i nuovi ingressi nella guida alberghiera sono 9: dall’Hotel Castel Frasburg di Merano, albergo 5* che sorge su un terrazzamento roccioso circondato dalla natura, all’Hotel El Jebel di Taormina, struttura 5* lusso con esclusive suite affacciate sulla Baia di Naxos. C’è poi l’Almar Jesolo Resort & Spa, situato sulla spiaggia di Jesolo con un’ampia Spa a disposizione dei clienti. L’Hotel Corona d’Oro di Bologna è un hotel storico delizioso e raffinato nel cuore della città, mentre come residenza storica troviamo La Barchessa di Villa Pisani, ubicata all’interno del giardino della storica Villa Pisani dell’Architetto Andrea Palladio, sec. XVI, Patrimonio dell’Umanità, inserita nel World Heritage List dell’UNESCO. Altro gioiello tra i nuovi ingressi è il Grand Hotel Fasano, una finestra aperta sul lago di Garda, una cornice che esalta la bellezza di un luogo pieno di armonia, così come il SINA Centurion Palace di Venezia, un antico palazzo dalla facciata gotica, che domina il Canal Grande. E ancora il Leone Blu Residenza d’Epoca a Firenze, dimora del casato dei Ricasoli in Firenze dove ogni suite decorata con estro combina elementi di arredo antichi ad altri moderni realizzati in esclusiva per la Dimora; e per finire troviamo il Fifty House di Milano spicca per la sua posizione strategica tra il quadrilatero della moda ed i Navigli.
www.condenastjohansens.com

News Correlate