lunedì, 28 maggio 2018

Ancora scioperi Air France, oggi garantito 75% voli

Nuovo sciopero oggi e domani del personale Air France per ottenere aumenti salariali. I lavoratori della compagnia incrociano le braccia già da stamattina, ma il vettore assicura che saranno garantiti il 65% dei voli a lungo e medio raggio e l’85% dei voli a breve raggio in partenza dall’aeroporto parigino di Orly e dalle altre località del Paese. Gli aggiornamenti sulla situazione in vista del secondo giorno di agitazione, il 24 aprile, saranno forniti con 24 ore di anticipo.

In una nota, Air France “deplora lo sciopero in corso in un momento in cui la direzione della compagnia ha presentato diverse proposte per porre fine al conflitto e ha annunciato l’avvio di una consultazione con tutto il personale sull’accordo proposto il 16 aprile”.

I sindacati chiedono un aumento generale e immediato del 5,1% degli stipendi, che permetterebbe  a loro avviso di compensare il congelamento delle buste paga dal 2011. Nei giorni scorsi, la direzione aveva proposto un aumento dei salari del 2% nel 2018, poi del 5% tra il 2019 e il 2021. Una proposta ritenuta insufficiente dalle parti sociali.

News Correlate