venerdì, 18 agosto 2017

Qatar Airways potenzia i voli verso l’Asia

Continua l’espansione di Qatar Airways con l’incremento del numero di voli verso alcune destinazioni top in Asia. La compagnia ha infatti annunciato l’aggiunta di collegamenti extra con le città vietnamite di Ho Chi Minh e Hanoi, oltre che con Krabi, in Thailandia.

Il Vietnam viene così supportato per soddisfare l’aumento della domanda che proviene da turisti e viaggiatori d’affari. I passeggeri potranno ora usufruire di un nuovo volo giornaliero diretto per Hanoi, che si aggiunge ai collegamenti esistenti da Doha via Bangkok, raddoppiando così la capacità per questa destinazione.
Il servizio quotidiano verso Ho Chi Minh passerà a una frequenza di 10 voli settimanali a partire dal 1° gennaio 2018. Dal 1° dicembre 2017 invece, i turisti avranno a disposizione più collegamenti per raggiungere le meravigliose spiagge thailandesi di Krabi, che sarà servita da un volo giornaliero.

“L’Asia è un mercato molto importante per noi, per questo siamo felici di poter incrementare i nostri servizi verso Ho Chi Minh, Hanoi e Krabi – commenta Akbar Al Baker, Group Chief Executive di Qatar Airways – Continueremo a valutare opportunità di espandere il nostro network globale e incrementare l’offerta per rispondere alla domanda dei consumatori”.
L’aggiunta di voli per l’Asia fa seguito al recente annuncio dell’estensione del servizio di Qatar Airways su Colombo e del lancio del collegamento con la capitale australiana, Canberra. L’incremento di frequenze è sopraggiunto nonostante il blocco da parte di alcuni Paesi del Golfo: Qatar Airways porta avanti i suoi ambiziosi piani di espansione e la sua strategia di crescita per poter accogliere a bordo più passeggeri, a cui far provare il suo pluripremiato prodotto.
Qatar Airways introdurrà 26 nuove e affascinanti destinazioni entro la fine del 2018, tra cui Chiang Mai, in Thailandia, Rio de Janeiro, in Brasile; San Francisco, in USA e Santiago, in Cile.

News Correlate