venerdì, 19 gennaio 2018

Wizz Air chiude il 2017 con pax in crescita e pianifica espansione per il 2018

Nel 2017 Wizz Air ha registrato un numero record di passeggeri, ampliato significativamente le sue attività, effettuato il suo più grande ordine di velivoli, lanciato un programma di formazione parzialmente sponsorizzato per aspiranti piloti e introdotto una serie di miglioramenti ai fini della customer experience. Nel 2017 Wizz Air ha trasportato oltre 28 milioni di passeggeri sulle sue rotte a basso costo, circa il 24% in più rispetto al 2016. 14 nuovi aeromobili sono stati aggiunti alla flotta di Wizz Air, di cui 13 Airbus A321 e un Airbus A320, raggiungendo un totale complessivo di 88 velivoli.

I nuovi velivoli hanno creato altri 600 posti di lavoro presso la compagnia aerea – che attualmente conta più di 3.500 professionisti dell’aviazione impiegati – con sedi in 27 aeroporti in 15 Paesi, incluse le due nuove basi WIZZ a Londra Luton nel Regno Unito e Varna in Bulgaria. Inoltre, Wizz Air ha proseguito nello sviluppo del proprio network di rotte, con l’inserimento di altri 7 aeroporti e più di 100 nuovi servizi in grado di far crescere la rete fino a quasi 600 rotte verso 145 destinazioni in 44 paesi.

Un altro traguardo dell’anno è stata la firma da parte di Wizz Air del suo più grande ordine di aeromobili fino ad oggi realizzato con Airbus per l’acquisto di ulteriori 146 aeromobili della famiglia Airbus A320neo. Il nuovo accordo, una volta approvato dagli azionisti della Società, porterà gli ordini in lista di WIZZ con Airbus a 282 aeromobili, garantendo un flusso di consegna di aeromobili impegnativo fino alla fine del 2026 e consentendo alla Compagnia di continuare a crescere e rinnovare la flotta, mantenendola una delle più giovani e più efficienti d’Europa.

A riprova del suo impegno per offrire alla sua clientela un’esperienza eccellente, Wizz Air ha anche aumentato del 50% la franchigia gratuita per il bagaglio, ottimizzato ulteriormente le sue piattaforme online – incluso il suo sito web all’avanguardia e l’app WIZZ – e lanciato prodotti innovativi (Fare Lock , Flexible Travel Partner), per offrire maggiore flessibilità ai suoi esperti clienti.

Nel 2017, Wizz Air ha trasportato 4,6 milioni di passeggeri sulle sue rotte italiane e ha annunciato il lancio di quattro nuove rotte nel 2018, arrivando ad offrire un totale di 5,7 milioni di posti disponibili in Italia, il 12% in più rispetto all’anno precedente. La compagnia attualmente comprende 91 rotte che partono da 16 aeroporti italiani verso 13 Paesi.

“Il 2017 è stato un anno di grande espansione per Wizz Air. Abbiamo ottenuto una crescita significativa in diversi ambiti di business, posizionando WIZZ tra le compagnie aeree a più rapida crescita e stabilendo le basi per uno sviluppo continuativo nel prossimo decennio. Grazie al nostro comprovato modello di business ultra-low-cost, un equipaggio altamente specializzato e orientato al cliente, una flotta giovane e moderna e un servizio di valore eccellente, siamo ben posizionati per essere la compagnia aerea preferita dai clienti più esperti in tutti i Paesi in cui operiamo e per continuare la nostra costante e rapida espansione, creando sempre più opportunità in Europa e oltre”, ha detto József Váradi, ad di Wizz Air.

News Correlate