martedì, 18 dicembre 2018

Airbnb: sì a codice identificativo, piena collaborazione con Centinaio

“Al TTG abbiamo incontrato il ministro del Turismo Gian Marco Centinaio insieme alle piattaforme digitali. Ci ha illustrato la sua proposta di istituire un codice unico identificativo nazionale della ricettività e l’intenzione di creare un tavolo presso il ministero”. Lo ha detto  Matteo Frigerio, country manager Italia di Airbnb.

“Airbnb ha espresso apprezzamento per la volontà di lavorare in concertazione e offerto piena collaborazione a supportare il suo sforzo per legalità e semplificazione. Crediamo che questa possa essere un’occasione importante per cominciare a superare l’attuale giungla di adempimenti, istituendo a livello nazionale regole chiare” ha sottolineato ancora Frigerio.

News Correlate