giovedì, 21 giugno 2018

Enit: 47% dei russi in Italia sceglie hotel di lusso

Secondo l’ultimo rapporto congiunto ambasciate-consolati ENIT 2017, i turisti russi prenotano in Italia in prevalenza hotel a 4 e 5 stelle o comunque di categoria lusso. Infatti, i viaggiatori individuali o che si spostano in gruppi, appartengono ad una categoria socio-economica medio alta e il 47% di questi sceglie in Italia alberghi di categoria 4 e 5 stelle o di fascia super lusso. Anche la fascia di viaggiatori d’affari e professionisti sceglie per il 58% hotel a 4 e 5 stelle e categoria lusso. Le famiglie con bambini scelgono invece alberghi 4 e 5 stelle nel 40% dei casi, e scelgono hotel a 3 stelle nel 45% dei casi. I giovanissimi sotto i 25 anni scelgono hotel più economici.

“I dati ENIT – commenta Giulio Gargiullo, Digital Marketing Manager ed esperto di mercato russo – dimostrano la propensione dei russi ad alloggiare in strutture lussuose, apprezzando sempre molto l’Italia come meta ideale perché relativamente vicina, una nazione amica e indubbiamente piena di attrattiva sull’esperienza turistica. I russi amano molto lo shopping in Italia, dove vengono in primis per acquistare abbigliamento, moda e accessori luxury. Dopo la crisi del 2014, i russi sono tornati nel Belpaese e risultano essere i top spender subito dopo i cinesi, con il 14% della spesa e un +27% di trend di crescita secondo i dati dei primi nove mesi del 2017 di Global Blue. Al fine di attrarre i turisti russi è fondamentale strutturare un sito internet localizzato in lingua russa e per la cultura russa e avviare attività di marketing digitale avviando campagne sul principale motore di ricerca russo che è Yandex o VK, il principale social network russo, fra gli altri”.

 

Per consultare il Rapporto ENIT 2017 clicca su http://www.enit.it/en/studi/focus-paese/category/6-rapporti-enitmae-rapporti-enitmae-europa.html?download=2549:russia&start=20

http://www.giuliogargiullo.it/

 

News Correlate