domenica, 20 gennaio 2019

Federturismo: riportare competenza turismo a governo centrale

"A fronte del disegno di legge di revisione costituzionale sulla riforma del Titolo V varato dal Consiglio dei Ministri nei giorni scorsi stanno emergendo considerazioni e proposte che rischiano solo di rallentarne il processo attuativo". E' quanto si legge in una nota di Renzo Iorio, presidente di Federturismo Confindustria. "Rispetto alla proposta  avanzata nelle ultime ore da alcuni deputati  di ripensare ad una ridefinizione della struttura delle Regioni introducendo una sorta di ‘regionalismo macro regionale' – aggiunge Iorio – l'industria del turismo ribadisce la necessità che la competenza esclusiva sul turismo sia riportata a livello di Governo centrale. Solo così – conclude – il Paese potrà  tornare ad essere competitivo e credibile sui mercati internazionali ed evitare l'attuale dispersione e moltiplicazione improduttiva della spesa pubblica".

News Correlate