mercoledì, 21 novembre 2018

Opera di Banksy spopola al Wtm di Londra nello stand della Palestina

Spopola al World Travel Market di Londra lo stand della Palestina: ad attrarre folle di visitatori è un’opera donata da Banksy, misterioso quanto celebre artista e writer britannico, ed esposta per l’occasione. Si tratta di una riproduzione del ‘Muro di separazione’ innalzato da Israele – fra tratti di reticolato e qualche sezione di cemento – lungo il confine con la Cisgiordania, raffigurato con una fenditura nel mezzo e due angeli che si allontano a simboleggiare le due nazioni in conflitto.

L’opera decora lo spazio espositivo riservato al Walled Off hotel di Betlemme, un progetto concepito come una sfida nei Territori nel quale Banksy – sostenitore da anni della causa palestinese e promotore di ripetute iniziative di denuncia contro il ‘Muro’ – è coinvolto fin dall’inizio.

“Inaugurazione della mia prima istallazione alla World Travel Fair questa settimana”, aveva annunciato lo stesso artista di Bristol sul suo profilo Instagram, incoraggiando i fan a registrarsi online “come agenti di viaggio” per avere accesso all’Excel Centre che ospita la fiera senza il rischio di essere bloccati. E sfruttare la visibilità dell’evento per testimoniare il loro appoggio alla causa della pace in Medio Oriente.

News Correlate