venerdì, 15 dicembre 2017

A Tokyo la rassegna ‘Amore Mio’ porta alla ribalta i siti Unesco targati Mirabilia

Vasta affluenza di pubblico per la rassegna di due giorni del Made in Italy “Amore Mio” a Roppongi Hills, al centro di Tokyo, sponsorizzata dalla Camera di Commercio Italiana e dall’Ambasciata d’Italia, a margine dell’anniversario dei 150 anni dei rapporti diplomatici fra i due Paesi. In particolare,  ha avuto un’ampia visibilità la rete Mirabilia, promossa da 12 Camere di Commercio italiane che riunisce i luoghi riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità meno noti al turismo italiano e internazionale. L’evento ha creato l’occasione per importanti promozioni con i media locali specializzati, incontri con operatori del settore a livello istituzionale e la produzione di spettacoli per stimolare l’interesse del turismo del paese del Sol Levante verso l’Italia.    

“La rassegna di Tokyo rappresenta un’opportunità importante per rafforzare i contatti avviati in precedenti occasioni con il Giappone – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera Angelo Tortorelli -. Grazie al fitto programma di appuntamenti e incontri messo a punto con l’apporto organizzativo dell’azienda speciale Cesp e con le realtà camerali in Giappone, prevediamo senz’altro ritorni positivi per le nostre economie e per il lavoro di rete avviato in vista di Matera capitale europea della cultura per il 2019”.   

 

 

News Correlate