venerdì, 24 novembre 2017

Molti eventi a Pafos Capitale Europea della Cultura 2017

Per la località di Pafos e per l’intera Cipro si prospetta un anno di eventi straordinari con numerosi concerti, e spettacoli. Pafos, antica città portuale posta all’estremità occidentale dell’isola, si appresta dunque ad un anno straordinario poiché, con Aahrus in Danimarca, è stata scelta come Capitale della Cultura Europea 2017. La cerimonia d’inaugurazione avverrà nei giorni 28 e 29 gennaio con un programma di manifestazioni suddiviso in tre macro aree: “Myth and Religion”, “World Travellers” e “Stage of the Future”.

La località diventerà, come sottolineato dal comitato organizzatore, un laboratorio a cielo aperto, realizzato attorno al concetto di apertura, elemento fondante di Pafos 2017. Pafos, secondo gli antichi miti, era figlia di Pigmalione e Galatea e luogo di nascita di Afrodite sorta dalle onde del mare, crocevia millenario di culture e popoli diversi. Nel desiderio di ricreare ispirandosi alla leggenda, un luogo di democratica creatività, è stato coniato il motto della manifestazione: “Linking Continents – Bridging Cultures”.

I siti dove si svolgeranno le varie iniziative saranno piazze, templi, monumenti medioevali, siti archeologici, il quartiere di Mouttalos, la moschea di Ibrahim’s Khan, il santuario di Aphrodite, il porto e le comunità costiere. Tutti questi luoghi custodiscono un’eredità particolare e raccontano l’identità di Pafos come antica capitale di Cipro e di un passato che è stato fondamentale per la formazione della cultura europea. E per Pafos2017, tutti questi luoghi diventeranno pietre miliari per offrire agli artisti coinvolti negli eventi nuove opportunità per esprimere la loro creatività.

News Correlate