lunedì, 24 luglio 2017

Un premio ai comuni che hanno organizzato gli eventi migliori

Giovedì 23 marzo verranno consegnati a Roma i premi ItaLive 2016 ai comuni che si sono distinti per i migliori eventi organizzati sul territorio. Si tratta di un riconoscimento assegnato da Italive.it, progetto promosso da Codacons, in partnership con Autostrade per l’Italia e in collaborazione con Coldiretti, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel luogo, mediante una scelta di prodotti eccellenti e di offerte enogastronomiche.

Attraverso una selezione avvenuta tra gli eventi recensiti sul sito web www.italive.it e in base ai giudizi espressi dai turisti e al parere di una commissione di esperti che ha valutato l’originalità, l’organizzazione e la comunicazione, quest’anno i comuni vincitori, per le diverse categorie, sono risultati i seguenti:
Miglior Evento Osterie dei Pozzi Rieti (RI)
Eventi Enogastronomici/Sagre Grigliate Astronomiche Gubbio (PG)
Eventi Folkloristici XX edizione del Presepe Vivente La Bibbia nel Parco Valderice (TP)
Rievocazioni Storiche Feste Medievali di Primavera Montalbano Elicona (ME)
Cultura, Musica e Spettacolo Lonato in Festival – Artisti di Strada e Incanti dal Mondo Lonato del Garda (BS)
Raduni e Eventi Sportivi La Festa bianco blu Carbonia-Iglesias (CI)
Mostre, Mercati e Fiere Darfo Boario Terme in Fiore 2016 Darfo Boario Terme (BS)
Mercatini di Natale Mercatini di Natale Ronco Scrivia Ronco Scrivia (GE)
Eventi Per Ragazzi Festa dell’Unicorno Vinci (FI)
Evento più Votato 26^ Palio delle Contrade Darfo Boario Terme (BS)
Premio Sociale LoveItaly! Un Premio Speciale è stato inoltre riconosciuto alla Regione Lazio, per la migliore gamma di eventi organizzati per l’animazione e la valorizzazione del Territorio.
La premiazione avverrà il 23 marzo alle ore 15 nell’area archeologica dello Stadio di Domiziano (Piazza Navona – ingresso Via di Tor Sanguigna, 3), alla presenza dei vertici di Codacons, Coldiretti, Autostrade per l’Italia e Mibact.

News Correlate