mercoledì, 12 dicembre 2018

I migliori eventi dei comuni italiani: ecco i vincitori dei premi Italive 2017

Venerdì 16 marzo Coldiretti, Codacons, Comitas e Autostrade per l’Italia assegneranno a Roma i premi “ITALIVE 2017” ai comuni che si sono distinti per i migliori eventi organizzati sul territorio.

Ecco i vincitori che hanno superato la selezione avvenuta tra gli eventi recensiti sul sito web www.italive.it in base ai giudizi espressi dai turisti e al parere di una commissione di esperti che ha valutato l’originalità, l’organizzazione e la comunicazione:

 

Evento più votato: Da Nazareth a Betlemme – Presepe vivente di Gangi (PA)

 

Cultura, Musica e Spettacolo: Festival dei Colori – Mattinata (FG)

 

Eventi Folkloristici e Rievocazioni Storiche: Nadro 1617 – Rievocazione storica e mercatini nelle contrade Ceto (BS)

 

Eventi per Bambini e Ragazzi: Giochin’Arte – Festival dei giochi di una volta – Cave (RM);

 

Mostre, Mercati e Fiere: Fiori nella Rocca – Mostra mercato di piante e fiori rari – Lonato del Garda (BS)

 

Raduni ed Eventi Sportivi: 92° Palio del Golfo della Spezia – La Spezia

 

Sagre ed Eventi Enogastronomici: Le Piazze dei Sapori – Mostra mercato dei prodotti della tradizione enogastronomica italiana ed europea (Verona)

 

Premi Speciali Italive 2017:

 

– Presepe dei Netturbini Romani

 

– World Wine Town di Bolgheri – Castagneto Carducci (LI)

 

– Agriturismo La Cascina – Mestre (VE)

 

– Agriturismo Casale del Castellaccio – Fiumicino (RM)

 

Un Premio Speciale è stato inoltre riconosciuto alla Regione Abruzzo, per la migliore gamma di eventi organizzati per l’animazione e la valorizzazione del territorio.

La premiazione avverrà il 16 marzo alle 11 nella splendida cornice dell’area archeologica dello Stadio di Domiziano (Piazza Navona – ingresso Via di Tor Sanguigna, 3), alla presenza del segretario generale Mibact, Carla di Francesco; Francesco Fabrizio Delzio, direttore Relazioni Esterne, Affari Istituzionali e Marketing Atlantia e Autostrade per l’Italia, Antonio De Amicis, segretario nazionale Terra Nostra Coldiretti e Carlo Rienzi, presidente Codacons.

News Correlate