mercoledì, 21 novembre 2018

Amadeus, incremento dei ricavi del 4,6% in primi 9 mesi 2018

Amadeus conferma una crescita positiva nel terzo trimestre. Le performance positive nei segmenti Distribution e IT Solutions hanno favorito i risultati finanziari dei primi nove mesi dell’anno. Dati salienti dei primi nove mesi dell’anno (chiuso al 30 settembre): incremento dei ricavi del 4,6%1, a 3.683,8 milioni di euro; crescita dell’EBITDA dell’8,6%1, a 1.588,0 milioni di euro; nel segmento Distribution, le prenotazioni totali delle agenzie sono cresciute del 2,4%, attestandosi a 444,8 milioni; nel segmento IT Solutions, i passeggeri imbarcati sono aumentati del 13,8%, a 1.397,3 milioni.
Nei primi 9 mesi del 2018 Amadeus IT Group S.A. ha registrato un utile rettificato di 886,6 milioni di euro, con una crescita del 5,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I ricavi di Amadeus sono saliti del 4,6%1 a 3.683,8 milioni di euro, mentre l’EBITDA è salito dell’8,6%1 a 1.588,0 milioni di euro.
Come nella prima metà dell’anno, nel terzo trimestre, sia i ricavi sia l’EBITDA continuano a subire l’effetto negativo della fluttuazione del cambio USD/euro, anche se in misura minore rispetto ai primi due trimestri dell’anno. Nei primi tre trimestri dell’anno, i ricavi sono aumentati del 7,7%, esclusi gli effetti dei cambi (sostanzialmente derivanti dalle fluttuazioni del cambio euro/dollaro rispetto all’anno scorso). Escludendo gli effetti del tasso di cambio e dell’impatto dell’IFRS 162, nei nove mesi, l’EBITDA registra una crescita a una cifra e una moderata espansione del margine EBITDA.

News Correlate