martedì, 23 ottobre 2018

Crescono le prenotazioni aeree per assistere ai Mondiali in Russia. In calo quelle italiane

Travelport ha monitorato le prenotazioni di voli per la Russia durante i Mondiali di Calcio (dal 14 giugno al 15 luglio) e fatte in anticipo tramite tutti i sistemi di distribuzione globale (GDS) fino al 31 maggio 2018. In tutto, le prenotazioni aeree per la Russia sono aumentate del 136,503, a +34% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I paesi che hanno visto la maggior crescita di volumi di prenotazioni aeree verso la Russia sono la Germania (+16,213 crescita delle prenotazioni, aumento del +44%), gli Stati Uniti (+13,654 crescita delle prenotazioni, aumento del +66%) e Cina (+8,855 crescita delle prenotazioni, aumento del +40%). Tra i dieci paesi con maggiori volumi di crescita, chi si sposta di più in termini di percentuali sono Argentina (+939%), Brasile (+711%) ed Egitto (+565%).

Il paese che ha visto la maggior diminuzione di volumi di prenotazioni verso la Russia è l’Italia (-5,204 diminuzione delle prenotazioni, calo del -18%). L’Italia ha fallito le qualificazioni per i Mondiali per la seconda volta nella sua storia, la prima è stata nel 1958.

“È bello vedere come i Mondiali di Calcio incoraggino le persone a viaggiare, la Russia si aspetta di ospitare il 34% in più di visitatori rispetto al solito durante l’evento. I tifosi tedeschi sono chiaramente ottimisti rispetto al raggiungimento del titolo visto il numero totale di viaggiatori che vogliono vedere la loro squadra. Inoltre è incredibile come la distanza non sia un deterrente per i numerosi gruppi di tifosi provenienti dal Sud d’America per sostenere le loro squadre, le prenotazioni da Argentina e Brasile sono quasi 1,000% più alte del normale. I Mondiali di Calcio sono una grande opportunità per esplorare luoghi nuovi o visitare di nuovo una città che amiamo. Noi stiamo lavorando con i nostri clienti per assicurarci che siano pronti a gestire tali volumi”, ha detto Stephen Shurrock, Chief Commercial Officer di Travelport.

News Correlate