sabato, 22 settembre 2018

Generator apre un nuovo ostello nel centro di Madrid

Generator, brand leader di ostelli di design, ha aperto le sue porte a Madrid e nel cuore della Gran Vía. Lounge per socializzare con gli altri ospiti dell’ostello, un’ampia offerta gastronomica e un design moderno sono gli elementi chiave che vogliono colpire dritto al cuore dei turisti ma anche degli abitanti di Madrid, i madrileños.
Caratteristiche del nuovo Generator Madrid: un ristorante lounge dove si fondono più stili. Da un lato, uno stile industrial come rivela la struttura metallica dell’edificio e dall’altro elementi decorativi particolari e di design come poltrone in pelle, sofà e sedie dal tocco più vintage. Uno spazio social che grazie alle ampie vetrate offre una vista sulla città e accoglie gli ospiti per la colazione, il brunch o l’aperitivo serale.
Un bar e una zona chill out dove si trovano una selezione di cocktails, buon cibo e musica elettronica dal vivo. Il pezzo forte di questo spazio che domina una delle pareti ed attrae immediatamente l’attenzione è il murale “Urban Odyssey”.
Un rooftop bar con due terrazze da cui gli ospiti possono godere del panorama mozzafiato sulla città. Ognuna con una diversa destinazione d’uso: la prima con zona lounge, Jacuzzi e bar dove gustare ottimi cocktail e piccoli assaggi della cucina spagnola e una seconda terrazza più privata e dedicata ad eventi speciali.
Una lobby resa luminosa grazie ad un grande lucernario e dove si trova una particolare scultura realizzata con neon metallizzato che illumina la stanza, opera dell’artista Tamara Arroyo.
129 camere e 542 letti di cui 51 camere private, doppie e familiari e le restanti 78 camere condivise. Le camere familiari dispongono di un letto matrimoniale e di letti a castello pieghevoli, che una volta ripiegati lasciano la stanza più agibile, e uno spazio confortevole per genitori e bambini. Le porte sono d’ispirazione retrò, spesse al punto da isolare e proteggere dal rumore tutte le stanze dell’ostello. Le party room, situate sulla terrazza sul tetto e a pochi passi dalle vasche idromassaggio jacuzzi, sono pensate per i clienti che preferiscono essere più vicini alla movida notturna e godersi la splendida vista di Madrid.
“Dopo 4 anni di successi a Barcellona, siamo lieti di ampliare la nostra offerta spagnola per includere una nuova proprietà a Madrid. La Spagna è un mercato estremamente importante per noi e questo ostello innovativo e incentrato sul design diventerà sicuramente un punto di riferimento per i locali e per i turisti”, ha detto Alastair Thomann, Ceo di Generator.
“Il nostro concept di successo si basa su diversi elementi. Il primo è l’impegno nel progettare, creare spazi unici che fungano da facilitatori di esperienze sociali. Il secondo è la creazione di un’agenda culturale locale, accuratamente selezionata per i nostri ospiti, che riunisce musica e cultura. La nostra offerta continua con l’impegno per una proposta food & beverage accattivante. Oltre a questo, offriamo sistemazioni di tutti i tipi, camere condivise, familiari o private. Abbiamo offerte per tutti i tipi di viaggiatori”, ha aggiunto Omar Lazaro, General Manager di Generator Madrid.
L’apertura di Madrid è la tredicesima per Generator in Europa, la seconda in Spagna e si aggiunge a un portafoglio di ostelli sempre più ricco: Londra, Dublino, Barcellona, Parigi, Stoccolma, Copenaghen, Venezia, Roma, Amsterdam, Amburgo e Berlino (Mitte e Prenzlauer Berg).

News Correlate