mercoledì, 12 dicembre 2018

Ecco i vincitori dell’edizione 2018 di IMA

L’Excelsior Hotel Gallia di Milano ha ospitato la Serata di Gala della 5^ edizione di IMA, ITALIAN MISSION AWARDS 2018, premio italiano dedicato al business travel organizzato da Newsteca, casa editrice della testata MISSION – La rivista dei viaggi d’affari.

Alla presenza di oltre 250 professionisti del mondo del business travel, operatori del settore turistico e travel manager, in rappresentanza di 100 aziende, sono stati premiati – e festeggiati – i vincitori delle 26 categorie in gara. Ecco i vincitori di IMA 2018:

Trasporto Aereo
miglior compagnia aerea per i viaggiatori d’affari: Air France;
miglior compagnia aerea per i viaggiatori d’affari – collegamenti verso l’Asia e il Medio Oriente: Qatar Airways;
miglior compagnia aerea per i viaggiatori d’affari – collegamenti verso le Americhe: Delta Air Lines;
miglior compagnia aerea per i viaggiatori d’affari – collegamenti verso l’Africa: Turkish Airlines;
miglior economy class: Cathay Pacific Airways;
miglior business class: Qatar Airways;

Alberghi
catena alberghiera dell’anno sopra le 50mila camere: AccorHotels;
catena alberghiera dell’anno sotto le 50mila camere: Allegroitalia Hotel & Condo, menzione: Gruppo UNA;
miglior hotel business nel Nord Italia: Hilton Molino Stucky Venice (Venezia), menzione: Hotel Berna (Milano);
miglior hotel business nel Centro e Sud Italia: NH Collection Roma Vittorio Veneto (Roma);
migliori spazi per meeting ed eventi, Nord Italia: NH Milano Congress Centre (Assago, MI);
migliori spazi per meeting ed eventi, Centro e Sud Italia: Ibis Style Roma Eur (Roma);

Società di Autonoleggio
miglior società di autonoleggio per i viaggiatori d’affari: Avis Budget Italia;

Siti di Prenotazione
miglior sito di prenotazione di servizi di viaggio: Booking.com, menzione: HRS, Hotel Reservation Service;

Travel Technologies
miglior self booking tool: BizTravel – Uvet Global Business Travel;
miglior sistema di gestione delle note spese: Ztravel – Zucchetti;
miglior sistema di reportistica: CWT AnalytIQs – Carlson Wagonlit Travel;
miglior tool per il risk management: TravelTracker – International SOS;
miglior soluzione mobile per i viaggiatori d’affari: CWT TO GO – Carlson Wagonlit Travel;

Travel Management Company
miglior travel management company con fatturato bt sopra i 40 mln di euro: Uvet Global Business Travel;
miglior travel management company con fatturato bt sotto i 40 mln di euro: BTExpert;
miglior call center/btc: Gattinoni;
miglior offerta di soluzioni tecnologiche per la gestione dei viaggi d’affari: Carlson Wagonlit Travel;

Travel Manager
travel manager dell’anno: Alessandro Rustignoli – per il progetto svolto nel 2017 presso Datalogic;
premio all’innovazione: Tommaso Mattoscio – Decathlon Italia;
miglior progetto per l’implementazione di un tool/app per i viaggi d’affari: Greta Vergani e Tiziana Flavia Brambilla – Poltrona Frau Group;

Per partecipare a IMA 2018 occorreva compilare entro il 31 ottobre 2017 un questionario sul sito www.italianmissionawards.it. Le 109 candidature pervenute sono state valutate da una giuria di travel manager esperti, che hanno selezionato una short list di finalisti (divulgata lo scorso dicembre) e, successivamente, hanno decretato i vincitori. Quest’anno, inoltre, il voto dei travel manager è stato sommato a quello dei lettori di Mission, che hanno espresso le proprie preferenze online sul sito di IMA.

A fine serata è stata annunciata la data della sesta edizione di Italian Mission Awards che si terrà l’11 marzo 2019 a Milano. Le candidature apriranno a luglio 2018.

www.italianmissionawards.itwww.missionline.it

News Correlate