sabato, 27 maggio 2017

In Liguria molti stabilimenti balneari aperti anche in inverno

In Liguria ormai da qualche anno è in vigore un provvedimento che autorizza l’apertura degli stabilimenti balneari della Riviera anche durante la stagione invernale, per offrire a turisti e ad abitanti del luogo, l’occasione di pranzare in riva al mare durante il weekend o di sdraiarsi su un lettino per godere del clima mite e dell’effetto benefico del sole. Diverse strutture   hanno deciso di aderire all’iniziativa per allungare la stagione balenare, offrendo un servizio ristorante e bar, solarium, cabine e noleggio di sdraio e ombrelloni. Gli stabilimenti aperti coprono l’intera regione, da Levante a Ponente, passando per l’area genovese.

Ad esempio a Sestri Levante, i Bagni Liguria offrono un servizio elioterapico gratuito per rigenerarsi grazie ai raggi del sole, oltre ad un bar con veranda sul mare. A Genova, invece, il Nuovo Lido offre solarium, una piscina coperta con acqua di mare depurata e riscaldata, idromassaggio, ristorante-bar e un campo di pallavolo e mini tennis. Gli sportivi allo Squash di Genova, si potranno sfidare a partite di squash o allenarsi nella palestra fitness. Sempre nel capoluogo ligure, i Bagni San Nazaro propongono pacchetti e abbonamenti speciali per la stagione invernale e primaverile (fino a metà dicembre e dall’1 febbraio al 30 maggio), come ad esempio la tessera per 30 ingressi non consecutivi con lettino abbinato in self service a 100 euro. Passando alla Riviera di Ponente, tra gli stabilimenti che restano aperti vi sono i Bagni Stella Maris a Pietra Ligure, i Bagni Molo ad Alassio con giochi per bambini, bar e palestra vista mare, e i Bagni Garibaldi a Finale Ligure, dove fino a marzo ci si potrà rilassare all’open bar, sulla terrazza del ristorante, sdraiati su un lettino o nella sala interna riscaldata, mentre i bambini avranno a propria disposizione un grande parco giochi recintato e sorvegliato. 

News Correlate