lunedì, 17 dicembre 2018

Alla scoperta dell’Algeria con Apatam Viaggi

L’Algeria è una delle nazioni più importanti della costa nord africana affacciata sul Mediterraneo. Infinite sarebbero le possibilità di itinerari in un simile contesto. Uno di questi itinerari, proposto da una guida tuareg locale, percorre ad anello i diversi erg ed i rilievi rocciosi che si sviluppano a nord-ovest dell’oasi di Djanet, nell’Algeria di sud-est, e ad occidente del massiccio del Tassili n’Aggher. L’omonimo parco nazionale, riserva della biosfera e sito Unesco, accessibile soltanto a piedi, risulta universalmente noto per le sue caratteristiche morfologiche, per la vegetazione endemica nonché per le straordinarie manifestazione d’arte rupestre preistorica che adornano cavità e ripari sotto roccia a farne uno dei più ricchi musei all’aperto.

L’operatore Apatam Viaggi, specializzato dal 1980 in percorsi culturali con accompagnamento qualificato in ogni parte del mondo con un buon rapporto qualità-prezzo, propone un tour di 10 giorni nel cuore del Sahara algerino di Djanet. L’itinerario parte dalla capitale Algeri, ricca di importanti testimonianze del suo passato. In volo si raggiunge il palmeto della verde oasi di Djanet. Si passa quindi all’erg d’Admer, una delle maggiori catene algerine di dune parallela al Tassili e lunga 100 km Nord-Sud, un oceano di sabbia rosata con cime alte fino a 150 m, anfiteatri sabbiosi e corridoi tra creste sempre diverse. Altre chicche importanti il sito di Tin Eresou.

Prevista un’unica partenza di gruppo con voli di linea da Roma (e da ogni altra città italiana) il 19 ottobre 2017. Il prezzo del pacchetto, che include pernottamenti in hotel basici a tre stelle con pensione completa, accompagnatore dall’Italia e guide di lingua italiana, assicurazioni, parte da 2.690 euro in doppia tutto compreso.

www.apatam.it

News Correlate