lunedì, 17 dicembre 2018

Con Apatam Viaggi alla volta dell’Etiopia del Nord

L’Etiopia è l’unico paese subsahariano a poter vantare una storia antica e un succedersi di civiltà, testimoniati da monumenti e da testi scritti. Ogni itinerario in Etiopia parte dai 2.400 m di Addis Abeba, creata nel 1887 dal negus Menelik II. Nella capitale da non perdere il variegato mercato, tra i maggiori del continente, la cattedrale di San Giorgio con vetrate policrome, il Museo etnografico con raccolte artigianali e storiche nell’ex residenza dell’ultimo imperatore Hailè Selassiè, e il Museo nazionale contenente lo scheletro di Lucy. In volo si raggiungono Bahar Dar e il lago Tana, grande dieci volte il nostro Garda, un mare interno ricco di uccelli e di vegetazione e ancora solcato da barche di papiro come millenni or sono, disseminato di decine di isolette 20 delle quali ospitano chiese e monasteri tra i più pregevoli a partire dal 1100, ricchi di tesori d’arte. Segue Gondar, graziosa cittadina coloniale, capitale per oltre due secoli dove visitare il recinto imperiale, area disseminata di castelli merlati, palazzi turriti, chiese, biblioteche, bagni turchi, piscine e giardini, un misto di architettura peculiare con influenze indiane, portoghesi, moresche e axumite ma anche massima espressione della cultura durante il Rinascimento etiope. In volo ci sposta a Lalibela, sede di uno dei maggiori complessi storico-religiosi del mondo cristiano e protetto dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, una Petra africana e il luogo più santo del paese, meta continua di pellegrinaggi. Sempre in volo si raggiunge Axum, città sacra del Tigrai e capitale nel I sec. d.C. di un regno arabo, dove visitare vari monumenti tra cui i resti del palazzo della Regina di Saba e il parco delle famose stele, monoliti di granito alte decine di metri e risalenti al IV sec. d.C.. Lungo la strada per Adigrat e Mekele si visitano Yeha, la città più antica del paese, e quindi alcune delle famose chiese monolitiche ed ipogee del Tigrai. Apatam Viaggi (www.apatam.it), propone un itinerario di 13 giorni dedicato alle principali località storiche dell’Etiopia del Nord.

Partenze di gruppo con voli di linea Ethiopian Airlines da Roma il 26 dicembre 2017, nonché il 6 febbraio 2018, voli interni, guide locali di lingua italiana e accompagnatore dall’Italia, pernottamenti in hotel a 3 e 4 stelle con pensione completa, quota da 3.400 euro in doppia tutto compreso.

News Correlate