lunedì, 17 dicembre 2018

Con Apatam Viaggi alla scoperta del Messico archeologico

La penisola dello Yucatan, estrema propaggine meridionale del Messico, costituisce da tempo la principale meta turistica del paese grazie alla presenza di qualificati insediamenti balneari sulle sue spiagge, come Cancun e Playa del Carmen, e ad alcuni tra i più significativi siti archeologici mesoamericani, appartenenti in particolare alla cultura maya, come Palenque, Uxmal, Chichen Itzà e Tulum.

Apatam Viaggi (www.apatam.it), specializzato in percorsi culturali di scoperta con accompagnatore qualificato in tutto il mondo, propone un itinerario di 12 giorni dedicato al Messico archeologico, in particolare alle civiltà maya e azteca. Unica partenza di gruppo con voli di linea Lufthansa via Francoforte il 27 dicembre 2017, pernottamenti in hotel a 4 stelle con mezza pensione, quote da 3.250 euro in doppia tutto compreso.

News Correlate