mercoledì, 22 febbraio 2017

In barca a vela senza rinunciare a cultura e benessere con Star Clippers

Con Star Clippers è possibile abbinare le proprie passioni alla navigazione in barca a vela, in un ambiente esclusivo e viaggiando attraverso luoghi ricchi di fascino. La variegata programmazione di crociere a tema studiate dalla compagnia di navigazione per il 2017 spazia infatti dalla sfera del benessere a quella culturale. Insegnanti e relatori esperti saranno a bordo per proporre interessanti approfondimenti. Basta scegliere se salpare dal Mar dei Caraibi la prossima primavera per approdare nel Mediterraneo, dove i velieri si fermeranno durante l’estate, o se scegliere l’autunno per inseguire il caldo lungo la rotta Atlantica o l’Asia delle Isole Andamane.

Come negli anni passati, molte delle partenze selezionate dei tre velieri della flotta (il cinque alberi Royal Clipper ed i quattro alberi Star Flyer e Star Clipper) sono dedicate agli appassionati di yoga, pilates e meditazione. Le lezioni giornaliere si svolgeranno sul ponte esterno circondati da acque calde e scintillanti, scenari perfetti per chi cerca il massimo relax godendo pienamente della fresca aria di mare e degli squisiti e salutari piatti preparati dallo chef di bordo, accompagnati da una raffinata selezione di vini.

Se si preferisce invece, una vacanza dal profumo intellettuale, si può optare per una delle crociere culturali proposte tra la primavera e l’autunno 2017, impreziosite dalla presenza di rinomati ospiti. Salpando l’8 aprile, ad esempio, si potrà assistere alle conferenze del capitano Mueller, uno dei personaggi più amati dalla compagnia, che, dopo aver girato il mondo con Star Clippers, tornerà a parlare di navigazione astronomica e delle sfide affrontate dalle grandi navi a vela di oggi. Oppure si potranno scoprire le nuove tendenze della moda con la stilista newyorkese Samantha Brown o, ancora, allenare il palato alla ricerca delle preferenze personali in compagnia dell’esperta di vini di lusso Elizabeth Marsh.

Per gli amanti della natura, imperdibili le partenze del 2 e 9 dicembre 2017: durante la prima, l’ambientalista Elizabeth Mortensen, co-fondatrice di una no-profit che lavora per rendere sostenibile l’industria musicale, spiegherà come conservare e proteggere l’ambiente con consapevolezza, mentre nella seconda l’esperto marino Randy Shuman illustrerà l’origine e la storia degli oceani, con un’attenzione particolare alle isole vulcaniche del sud-ovest del Pacifico.

News Correlate