sabato, 18 novembre 2017

Ecco Atlante linee ferroviarie dismesse: ex binari diventano percorsi ciclopedonali 

Una raccolta delle linee ferroviarie dismesse del Gruppo FS da riconvertire in percorsi ciclopedonali a beneficio della mobilità sostenibile e della valorizzazione del patrimonio naturale, storico e culturale del Paese. Sono questi i contenuti del nuovo ‘Atlante di viaggio lungo le ferrovie dismesse di FS Italiane e Rete Ferroviaria Italiana’, presentato a Rimini in occasione di Ecomondo, la Fiera della green economy.

La pubblicazione, aggiornata nei contenuti e suddivisa per aree geografiche, propone un censimento dei caratteristici tracciati ferroviari non più utilizzati per l’esercizio ferroviario (circa 1.500 km). Una raccolta che a partire da quest’anno è arricchita con informazioni sulle innumerevoli bellezze naturali e paesaggistiche che si incontrano lungo le linee dismesse.

“Il riuso delle linee ferroviarie dismesse – ha detto Claudia Cattani, presidente di Rfi – si colloca nel più ampio orizzonte di progetti finalizzati alla creazione di una rete di mobilità dolce, in un’ottica di sviluppo del turismo, attraverso la valorizzazione delle tratte ferroviarie di particolare pregio culturale e paesaggistico”.

 

News Correlate