venerdì, 18 gennaio 2019

Fs: treni regionali ridotti del 30% in 5 regioni per maltempo

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, il Gruppo FS Italiane ha attivato per oggi, giovedì 3 gennaio, la fase di “emergenza lieve” dei Piani neve e gelo su alcune linee ferroviarie di Marche, Abruzzo, Puglia, Molise e Campania.

In queste regioni “i servizi commerciali regionali saranno ridotti mediamente del 30%” anche per forte vento, a carattere di burrasca, che potrebbe aggravare la situazione con particolari accumuli di neve. Al momento, è comunque confermata la piena disponibilità di tutte le linee ferroviarie.

Preallerta e presidi preventivi sono previsti anche in Basilicata, Calabria e Sicilia, ma in queste regioni non sono però previste riduzioni di treni.

Le linee interessate dall’ “emergenza lieve”: Ancona – Porto d’Ascoli/Ascoli; Ancona – Pescara; Pescara – Sulmona; Pescara – Termoli; Giulianova – Teramo; Sulmona – Terni – L’Aquila; Avezzano – Sulmona; Venafro – Campobasso; Foggia – Potenza.

News Correlate