mercoledì, 18 ottobre 2017

easyJet lancia l’album che riproduce i suoni dei motori dei suoi aerei

Un album musicale insolito che include unicamente brani composti con registrazioni dei suoni provenienti dai motori degli aeromobili easyJet. E’ l’ultima trovata a scopo benefico di easyJet che ha annunciato l’uscita di ‘Jet Sounds’. Il singolo e l’album sono stati registrati a 39 mila piedi sulla tratta da Londra Gatwick a Nizza e sono composti da una serie di suoni armonici provenienti dai due motori CFM56. Il singolo e l’album sono disponibili su iTunes, Amazon e Google Play.

‘Jet Sounds’ grazie ai suoni che lo compongono, ha la particolarità di poter incidere sulla qualità del sonno. Stando a una recente ricerca britannica, sono numerose le persone che, quotidianamente, soffrono di disturbi del sonno e gli esperti credono che ascoltare il rumore bianco possa aiutare a rilassarsi e a indurre il sonno.
In particolare, alcuni studi recenti hanno dimostrato come il rumore bianco sia in grado di consentire al cervello di evitare interruzioni durante il sonno, infatti, risulta essere in grado di eliminare rumori di fondo e improvvisi, come ad esempio il traffico, il russare e l’abbaiare del cane. Inoltre le registrazioni del rumore bianco sono state impiegate in diversi contesti, come per esempio, per calmare lo stato emotivo di bambini, nell’aiuto per lo studio e in alcuni casi anche per fornire supporto per ‘il blocco dello scrittore’.
“Il dolce, ripetitivo brusio del rumore bianco è in grado di isolare i rumori e stabilizzare il cervello inducendolo al sonno. E’ stato inoltre dimostrato che può ridurre rumori che possono disturbare il nostro sonno e le ridotte vibrazioni di un potente motore aeronautico sono perfette per questo scopo. Abbiamo lavorato con easyJet per raccogliere i migliori suoni”, ha detto la dottoressa Sandra L Wheatly, esperto dei disturbi del sonno.

“Con l’introduzione dell’Airbus A320 NEO e una cabina meno rumorosa, abbiamo creato un ambiente più rilassato per i nostri passeggeri. Abbiamo pensato di condividere questa esperienza e aiutare i nostri passeggeri a migliorare la qualità del sonno anche a casa, aiutando a raccogliere fondi per sostenere la “The Children’s Sleep Charity” e, chissà, magari saremo la prima compagnia aerea a raggiungere un traguardo nelle classifiche musicali”, ha affermato Tina Milton, Head of Cabin Crew di easyJet.

“Questa è un’idea divertente e allo stesso tempo innovativa da parte di easyJet, infatti, siamo a conoscenza del fatto che il rumore bianco ripetitivo possa aiutare alcune persone che soffrono di disturbi del sonno a migliorare la qualità del loro riposo – il dolce suono di un motore a reazione può aiutare alcuni bambini e famiglie ad ottenere una migliore qualità del sonno. Siamo lieti che easyJet abbia scelto di donare i proventi dalla vendita del singolo e dell’album alla nostra charity, questi fondi ci aiuteranno a sostenere ulteriormente i bambini e le famiglie con disturbi del sonno e fornire una formazione accreditata per i professionisti”, ha commentato Vicki Dawson, CEO de ‘The Children’s Sleep Charity’.

‘Jet Sounds by easyJet’ può essere scaricato a soli 0.79pound e l’album a 7.99 sterline da iTunes (singolo: http://apple.co/2vm0Dt8), Amazon e Google Play– tutti i ricavati verranno devoluti al ‘The Children’s Sleep Charity’ http://www.thechildrenssleepcharity.org.uk/.
Sarà inoltre disponibile una limited edtion in vinile acessibile esclusivamente collegandosi attraverso la pagina Twitter http://bit.ly/2upfOEM.

News Correlate