venerdì, 24 novembre 2017

Booking.com sostiene donne che intraprendono una carriera in campo tecnologico

Booking.com ha annunciato una partnership con Web Summit per l’evento ‘Women in Tech’, dove sarà lanciato il primo programma di mentoring per le donne impegnate nell’ambito tecnologico, il ‘Women in Tech Mentor Programme’. Seguendo questo programma, i partecipanti potranno ascoltare dal vivo tante testimonianze di donne e storie di successo nel settore e potranno anche partecipare a sessioni individuali di mentoring, per avere consigli e suggerimenti su come iniziare la propria avventura nel mondo della tecnologia. Web Summit ha deciso di regalare 14.000 ingressi gratuiti a donne interessate a partecipare all’edizione del 2017. “Fin dalla nascita di Booking.com 20 anni fa, il nostro impegno è sempre stato celebrare la diversità: abbiamo uffici in tutto il mondo e dipendenti di ben 150 nazionalità diverse, tra cui più della metà donne – dice Gillian Tans, CEO di Booking.com – Crediamo che la diversità di genere sia un elemento chiave in un team per promuovere collaborazione, creatività e innovazione e vogliamo che Booking.com continui ad essere una delle aziende in tutto il mondo più equilibrata da questo punto di vista. Proprio perché crediamo nel valore aggiunto della diversità dentro e fuori la nostra azienda, abbiamo deciso di collaborare con Web Summit”.

News Correlate