giovedì, 13 dicembre 2018

L’8 dicembre ultima corsa per la stagione 2018 della Ferrovia del Tanaro

Si chiuderà l’8 dicembre con il tradizionale ‘Treno di Natale’, la stagione 2018 della Ferrovia Turistica del Tanaro. Un anno da incorniciare per la linea Ceva-Ormea, che ha conosciuto tra le altre cose il ripristino completo del sedime ferroviario dopo i danni alluvionali del 2016. Un convoglio conclusivo che si tufferà in un’atmosfera natalizia festosa e coinvolgente, ma che rimanderà altresì ai tempi passati grazie alle carrozze Centoporte e all’imperdibile locomotiva a vapore.

Un treno sold-out già da settimane, con presenze da Piemonte, Liguria e Lombardia a testimonianza del potere attrattivo dell’iniziativa ‘Binari senza tempo’, promossa dalla Fondazione FS in collaborazione con la Regione Piemonte e l’Unione Montana Alta Val Tanaro.
Durante l’intera giornata saranno poi molti gli eventi collaterali previsti in diversi comuni della tratta: nella stazione di Ceva ad esempio, da cui il treno partirà alle10.30, verrà allestita una speciale mostra del pittore locale Tanchi Michelotti grazie alla collaborazione del progetto ‘D’Acqua e di Ferro’, mentre a Nucetto in contemporanea con la fermata del convoglio, sarà possibile visitare il Museo Storico dell’Alta Valle Tanaro e il Museo Ferroviario della linea Ceva-Ormea con

l’accompagnamento musicale a tema offerto dai bambini della scuola primaria di Nucetto.
Ad Ormea, infine, per tutto il giorno mercatini di Natale con degustazioni di prodotti tipici e giochi per i più piccoli per le vie del centro, mostra fotografica ‘Stazioni e Caselli della Ceva-Ormea’ presso la Sala Colombo in Via Teco 1 e mostra fotografica e video ‘Il treno in alta Valle Tanaro dagli anni Settanta ad oggi’ presso il magazzino della stazione.

News Correlate