venerdì, 22 settembre 2017

L’arte del falso si mette in mostra al Falseum, unico museo italiano a tema

Qualche anno fa, a pochi chilometri da Biella, è stato inaugurato il Falseum – Museo del Falso e dell’Inganno, ospitato all’interno del Castello di Verrone.

Non espone oggetti contraffatti ma propone una riflessione sul tema del falso, attraverso un allestimento spettacolare e coinvolgente. La capacità di ingannare i propri simili è una delle caratteristiche più tipiche dell’ uomo.
Il Museo del Falso vuole raccontare come l’uomo con il falso ha cambiato il corso della storia. Conoscere i falsi del passato aiuta ad apprenderne i meccanismi e allenarsi a distinguere quelli odierni. Il Museo è comunque pensato come una macchina divertente e coinvolgente, con un allestimento flessibile e rinnovabile nei temi.

Il percorso narrativo permette di realizzare diversi modi di visita pensati per soddisfare le esigenze di visitatori diversi. E’ un museo esperienziale capace di stupire, emozionare e far vivere in prima persona un’esperienza di falso, grazie ad installazioni multimediali.

News Correlate