domenica, 20 gennaio 2019

AdP, approvato bilancio 2017. Onesti: massimo impegno per realizzare gli obiettivi

L’Assemblea degli Azionisti di Aeroporti di Puglia ha approvato all’unanimità il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017. All’Assemblea sono intervenuti, unitamente al CdA e al Collegio Sindacale, i rappresentanti dei Soci Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Comune di Bari, Provincia di Foggia.

“Aeroporti di Puglia ha instaurato un dialogo costante ed efficace con i soggetti regolatori, di controllo, e con il Governo Centrale: Mit, Enac, Enav, Autorità di Regolazione dei Trasporti. Lo sviluppo di una infrastruttura così strategica non può essere perseguito senza il supporto e lo stimolo continuo degli Azionisti e, fra tutti, della Regione Puglia cui va il ringraziamento sentito di tutta la Società. Il CdA e il management accolgono con grande favore gli stimoli che provengono dalle forze sociali, economiche e culturali della nostra terra, che dimostrano di ben comprendere che una ricchezza solida poggia le fondamenta sulla presenza di infrastrutture integrate, interconnesse e accessibili, tecnologicamente innovative, sicure. In questo percorso Aeroporti di Puglia garantirà il massimo impegno per la realizzazione degli obiettivi e fiera e fattiva partecipazione alla politica di sviluppo economico di questo territorio”, ha detto Tiziano Onesti, presidente di AdP.

Il risultato del 2017 evidenzia un utile di esercizio pari a 2.446.821 euro (+31,83% rispetto al 2016). Complessivamente, il valore della produzione è risultato pari a euro 92.229.775 (+2,65 % rispetto al 2016). I Ricavi delle vendite e delle prestazioni sono aumentati grazie alla ripresa del traffico, nonostante il perdurare della congiuntura economica negativa che ha evidenziato i suoi effetti in particolare per il settore extra-aviation.

La differenza tra Valore e Costi della Produzione è pari a quasi 5,5 mln di euro, in linea con il dato dello scorso esercizio, proseguendo nell’azione di efficientamento della gestione e di miglioramento della produttività. Gli investimenti contabilizzati nel 2017 ammontano a 12,2 milioni di euro. L’organizzazione conta 334 unità, al 31 dicembre 2017.
Nel 2017, con poco più di 7 milioni, si conferma la crescita dei passeggeri (+ 5,5% rispetto al 2016). Il traffico ha registrato valori in aumento soprattutto per quello internazionale di linea (+15,5%). Tutto ciò a dimostrazione del ruolo centrale di Aeroporti di Puglia nel favorire lo sviluppo economico dell’intera area geografica del sud est del nostro Paese, attraendo investimenti – nazionali e esteri – sul territorio, agevolando l’internazionalizzazione delle imprese e il rafforzamento delle politiche di incoming turistico.

News Correlate