venerdì, 17 agosto 2018

A Monopoli in mostra i colori di Mirò al Castello Carlo V

Fino a luglio il mondo di Miró colorerà le sale del Castello di Monopoli. Un itinerario nella creatività di Miró e nell’estrema poeticità della sua arte surrealista. Le sale del Castello Carlo V di Monopoli ospitano fino al 15 luglio la mostra ‘Joan Miró. Opere Grafiche 1948-1974’, confermandosi importante contenitore culturale della città pugliese.

La mostra, promossa dal comune di Monopoli e organizzata dalla società Sistema Museo, è rappresentativa della creatività di uno dei più grandi e influenti artisti del Novecento, è dedicata alla scoperta del mondo di Miró attraverso un’antologia di circa 90 opere grafiche, appartenenti a 4 serie complete: Parler Seul (1948-50), Ubu Roi (1966), Le Lézard aux Plumes d’Or (1971) e Les Pénalités de l’Enfer ou les Nouvelles-Hebrides (1974).

L’esposizione di Monopoli è un’occasione unica per scoprire il mondo di Miró dal quale lasciarsi incantare. La mostra accompagna il visitatore alla scoperta dell’alternanza armoniosa di segni, di immagini vibranti di colori e di versi, per sorprendersi di inattese visioni e libertà espressiva.

www.mostrepuglia.it

News Correlate