venerdì, 18 gennaio 2019

Nuovo record nel 2018 allo scalo di Olbia: stranieri fanno da traino

Il 2018 è stato sicuramente un anno da record per l’aeroporto di Olbia, nonostante ancora non si sia in attesa delle presenze del mese di dicembre. Sicuramente il 2018 è stato l’anno del sorpasso dei passeggeri internazionali rispetto agli italiani. Da gennaio a novembre, sono stati 1 milione 501 mila quelli internazionali (+12%), contro il milione e 401 mila di italiani (-3%), per un +4% di crescita complessiva degli arrivi.

Ad agosto l’aeroporto della Costa Smeralda ha accolto 603.515 passeggeri, +21 mila arrivi rispetto ad agosto 2017 (+3,6%). Numeri da record che sono seguiti a dei già positivi luglio (+2,8% sul 2017), giugno (+10%) e maggio (+15%).

A settembre i passeggeri internazionali sono stati 255 mila (+10%), gli italiani 180 mila (-1%). Nel mese di ottobre resiste la prevalenza dei turisti stranieri (+9,6%) mentre l’inversione di tendenza si vede a novembre, nel quale gli arrivi nazionali sono stati quasi 52 mila contro i circa 9 mila stranieri, anche se le percentuali restano di crescita notevole per i secondi (+19%) rispetto agli italiani (+1%). In ogni caso nel suo complesso il mese di novembre ha fatto registrare una crescita di oltre 2 mila (+ 3,4%).

News Correlate