sabato, 22 settembre 2018

Continuità territoriale prorogata in Sardegna fino al 30 marzo 2019

L’attuale regime di continuità aerea da e per la Sardegna durerà sino al 30 marzo 2019. La proroga è stata decisa dalla Giunta Pigliaru in vista della scadenza prevista per fine ottobre e in quanto la nuova continuità – per cui giovedì è stata convocata la conferenza di servizi per la definizione del nuovo bando a Roma – entrerà in vigore dal 31 marzo 2019.

Su proposta dell’assessore dei Trasporti Carlo Careddu, la Giunta regionale ha adottato i contenuti dello studio del Cirem (Centro di ricerche economiche e mobilità delle Università di Cagliari e di Sassari) che saranno inviati come base conoscitiva e discussi durante la conferenza dei servizi.
“In quella sede – afferma l’assessore – alla presenza di Ministero, Regione ed Enac saranno esaminate le proposte varate oggi e definitivamente determinati i nuovi oneri di servizio pubblico che dovranno garantire il diritto alla mobilità dei residenti e l’accessibilità alla Sardegna”.

News Correlate